Articoli con tag grumo

Madre Terra

 

Voglio essere immensamente attaccata alla Terra,

Madre io ti chiamo così, perchè in te vedo 

la mia stessa Carne, Sangue, Magia,

e il bianco e il nero si fondono nella tenerezza 

del mio deserto.

Come soldatini

Nella vita di ogni giorno non facciamo che barcamenarci tra i dettagli insignificanti di una riunione sul lavoro, tra le cose da preparare per i figli, la casa da mandare avanti, tra i bisogni fondamentali dei nostri cari a cui provvedere nella maniera migliore possibile. E noi? E i nostri bisogni? Dove sono finite le nostre necessità? A che posto della nostra scala gerarchica abbiamo messo il piacere emotivo e fisico per noi stessi? A che punto delle nostre priorità c’è la necessità fisiologica dell’aggregazione sociale con altri esseri? Dove abbiamo relegato il piacere fisico e Leggi tutto >>

L’uomo fragile creatore dell’Apocalisse

 

L’uomo, creatura straordinaria e votata naturalmente all’altruismo e alla compassione, ma che oggi più che mai ha nelle proprie mani la possibilità dell’Apocalisse. Un altruismo e una compassione che possono distorcersi e farsi morte. Un potere troppo grande nelle mani di una creatura che, per quanto perfetta, è tanto fragile emotivamente.

Isabella Grumo

Solitudine

 

Non vi è solitudine più grande di chi vive attorniato da persone che hanno sul suo conto una percezione della verità diversa dalla realtà. Non vi è solitudine peggiore del rendersi conto di essere giudicati per qualcosa che non appartiene alla propria vita. Non vi è solitudine più oscura del prendere atto che, per quanto tu possa urlare al mondo la tua verità e i tuoi bisogni…nessuno riesce e riuscirà mai a sentirti. E le ferite più mortali sono quelle sferrate dalle persone che più ami. Ecco, vi ho parlato della mia solitudine…..di quella straziante sensazione che appartiene solo a chi Leggi tutto >>

La relazione medico paziente tra realtà e speranza

“Il significato della stretta relazione interpersonale tra medico e paziente non potrà mai essere troppo enfatizzato, in quanto da questo dipendono un numero infinito di diagnosi e terapie. Una delle qualità essenziali del medico è l’interesse per l’uomo, in quanto il segreto della cura del paziente è : averne cura.” (Dr. Francis Peabody – XIX secolo)

Fino a qualche anno fa, la relazione medico paziente era posta in una sorta di “bolla silenziosa” con la convinzione quasi generale che bisognava diligentemente seguire le indicazioni del medico, senza mai contraddirlo e senza infastidirlo con Leggi tutto >>

Un posto scomodo

Per quanto meraviglioso, per quanto strepitosamente bello, il mondo non è affatto un posto comodo per chi è “sopra le righe”, per chi è “tante cose”, per chi ha una visione “panoramica e grandangolare” della vita e delle sue vicende. Chi è capace di “volare” e non di sorvolare, di solito si trova a dover percorrere sentieri ripidi, pieni di pericoli ed affollati da persone pronte a colpire con precisione chirurgica, in maniera apparentemente indolore, ma sicuramente mortale. Eppure, nonostante le difficoltà chi sa volare riesce a farcela. Però… quel mondo falsamente semplice e comodo, Leggi tutto >>

Un “amico” particolare

Silenzio, vuoto, disperazione, tristezza, fine, condanna, conclusione di un percorso, isolamento, nemico, mille domande, paralisi emotiva, paura, sconfitta, depressione, rifiuto, chiusura totale, morte… oppure consapevolezza,  accettazione, forza, coraggio, determinazione, grinta, rinascita, cambiamento, crescita interiore, amico, illuminazione, dono, vita. Cosa è il cancro? Cosa è stato ed è per me? In punta di piedi giunge nella nostra vita provocando un terremoto interiore che in tutti origina un cambiamento. E’ talmente inaspettato, è talmente subdolo da lasciarti incredulo e senza Leggi tutto >>

E’ fondamentale che…

 

…ognuno di noi riesca a trovare la chiave segreta per aprire la cassaforte dell’anima e conoscere quel meraviglioso e immenso tesoro racchiuso dentro ciascuno di noi. Alcuni di noi sono coscienti dei propri doni e del proprio valore, altri stanno pian piano cominciando a riconoscerli, altri ancora non sanno di averli, ma altri ancora addirittura si rifiutano di accettarli, di cercarli e di riconoscerne l’esistenza. Il nostro compito in questa vita deve essere quello di arricchirci vicendevolmente durante il cammino verso l’eternità: l’obiettivo di ciascuno sia la completezza individuale, Leggi tutto >>

Linfomi

I LINFOMI

I linfomi maligni sono tumori del sistema linfatico, per lo piu’ ad andamento cronico o subacuto, caratterizzati dalla proliferazione neoplastica dei linfociti di tipo B o di tipo T.

Si suddividono in due categorie:

 

LINFOMI DI HODGKIN

I linfomi di Hodgkin (descritti per la prima volta nel 1832 da Thomas Hodgkin) rappresentano circa l’10-15% di tutti i linfomi diagnosticati ogni anno. INCIDENZA Anche se l’incidenza dei linfomi di Hodgkin si è costantemente ridotta nel corso degli ultimi 30 anni, in Italia si ammalano ogni anno di linfoma di Hodgkin circa 5-7 persone ogni 100.000 Leggi tutto >>

Torna all'inizio