Articoli con tag cattiveria

Il teatro della vita

Quante volte la vita ci delude mostrandosi a noi in tutta la sua crudeltà. Quante volte ci accorgiamo di aver riposto la nostra fiducia nelle persone sbagliate. Quante volte prendiamo coscienza del fatto che sempre più raramente la gente è veramente quello che cerca di apparire. Quante volte tentiamo di spiccare il volo, ma inesorabilmente ci ritroviamo ad essere scaraventati per terra. Quante volte tentiamo di accarezzare le nostre ali e scopriamo che invece ci sono state strappate pezzo per pezzo. E ti chiedi il perchè di tanta cattiveria, e cerchi di comprendere il senso di una così Leggi tutto >>

I luoghi dell’anima

Quando l’esistenza a causa dei problemi e delle difficoltà ci appare insopportabile, tendiamo ad isolarci, a chiuderci, come per proteggergi in una bolla virtuale di serenità. E’ giusto che accada, abbiamo bisogno di starcene tranquilli a riflettere, a piangere, o semplicemente in silenzio a ricaricare le batterie o almeno a tentare di farlo. Ed è in questo nostro guscio che dobbiamo dare vita al nostro universo interiore, senza permettere che la stanchezza, la paura, la sofferenza e la sfiducia ci rendano totalmente prigionieri delle nostre stesse difese. Quante volte sono fuggita dal Leggi tutto >>

L’inferno è in noi

E’ inutile pensare l’inferno altrove. Esso è già qui. E’ nella coscienza dell’ego ottenebrato. E’ nella crudeltà, nella miseria, nell’odio, nella cattiveria, nella falsità, nella stupidità, nell’avidità… Per cui pensarlo nel divenire è senza senso. Noi quando siamo persi nei labirinti della follia vendicativa, nella competizione idiota, nella violenza gratuita siamo già dimorando in esso. Quando siamo posseduti dall’avidità, dalla calunnia, dalla perversione stiamo sguazzando nelle piazze del suo impero. L’inferno è una condizione della Coscienza che poi si traduce nella realtà fisica ed Leggi tutto >>

Nonostante tutto… io ho un sogno

Sono spesso stata vittima di crudeli prese in giro, terribili umiliazioni, di mancanza di attenzione, dolorosi tradimenti da parte di chi pensavo essermi amico, cattiveria gratuita,  sogni svaniti, speranze rovinate dalla gelosia e dall’invidia, promesse non mantenute, minacce terrificanti. Però, nonostante tutto questo scempio emotivo nella mia vita, nonostante le violente separazioni, a causa della morte, dalle persone che amavo….. Io riesco ancora a sognare, riesco ancora a sperare e riesco ancora a nutrire una certa, anche se debole, speranza e fiducia nel futuro e nel prossimo. Questo Leggi tutto >>

Torna all'inizio