Articoli con tag amazzoni e valchirie

I colori della tua vita

 

Ruba tutti i colori del mondo e dipingi la tela della tua vita eliminando il grigio delle paure e delle ansie. Non permettere a nessuno di mettere in dubbio il tuo valore e prosegui il tuo percorso con la stessa determinazione di chi sa di avere tutta la stima e l’approvazione da parte del mondo intero. Non temere il giudizio, non temere gli sguardi severi e di disapprovazione, non esiste nessuno al mondo capace di piacere a tutti. Compi ogni tua azione con la consapevolezza di chi sa di agire seguendo il buon senso, e quando ti accorgi di aver fatto un errore, evita di ripeterlo e rivedi Leggi tutto >>

Madre Terra

 

Voglio essere immensamente attaccata alla Terra,

Madre io ti chiamo così, perchè in te vedo 

la mia stessa Carne, Sangue, Magia,

e il bianco e il nero si fondono nella tenerezza 

del mio deserto.

Nomi

Ci sono tre tipi di nomi con cui viene chiamata una persona: Il primo è quello con cui suo padre e sua madre la chiama, il secondo è quello con cui le persone la chiamano, e l’ultimo è quello che ci si guadagna da se stessi. Impariamo a posizionare nella giusta importanza le tre modalità, e comprendiamo quanto poco rilevante sia ciò che gli altri pensano e dicono di noi. Io ne ho sentite davvero tante su di me, ogni sorta di aggettivo al negativo è stato utilizzato per definirmi, ma…..IO SO che il mio saper andare dentro il senso delle cose, il mio offrire comprensione, perdono, Leggi tutto >>

Per questo Natale vorrei……

Per questo Natale vorrei regalarti, piccolo cuore, un giorno felice della tua infanzia, quando bambina, attendevi il Natale seduta fra i tuoi genitori. La processione a mezzanotte in giro per casa, con Gesù Bambino fra le mani e le melodie classiche di Natale a far da sottofondo ad un  momento così magico. Quanta gioia, i tuoi genitori e la tua famiglia riunita intorno a quel tavolo a condividere l’amore e la vita. Vorrei regalarti un futuro dove nulla possa turbarti e farti del male e dove nessuno osi maltrattare la tua gioia e la tua spontaneità, definendo il tuo essere serena con il nome Leggi tutto >>

Un particolarissimo augurio

 

Con il Natale alle porte avverto forte nel mio cuore l’esigenza di rivolgere il mio pensiero a tutti quanti, nella speranza che ognuno di noi ritrovi la sua strada verso se stesso e comprenda il senso autentico della propria vita. Auguri a te che soffri, che sei o ti senti solo e che magari fingi di non patire la solitudine; anche a te che nella tua solitudine interiore non hai trovato il conforto della fede e cerchi disperatamente una luce che guidi il tuo percorso. Auguri a te che sei stanco della routine e che senti incombere la crisi sul tuo rapporto di coppia. Auguri anche a te che Leggi tutto >>

Come soldatini

Nella vita di ogni giorno non facciamo che barcamenarci tra i dettagli insignificanti di una riunione sul lavoro, tra le cose da preparare per i figli, la casa da mandare avanti, tra i bisogni fondamentali dei nostri cari a cui provvedere nella maniera migliore possibile. E noi? E i nostri bisogni? Dove sono finite le nostre necessità? A che posto della nostra scala gerarchica abbiamo messo il piacere emotivo e fisico per noi stessi? A che punto delle nostre priorità c’è la necessità fisiologica dell’aggregazione sociale con altri esseri? Dove abbiamo relegato il piacere fisico e Leggi tutto >>

L’uomo fragile creatore dell’Apocalisse

 

L’uomo, creatura straordinaria e votata naturalmente all’altruismo e alla compassione, ma che oggi più che mai ha nelle proprie mani la possibilità dell’Apocalisse. Un altruismo e una compassione che possono distorcersi e farsi morte. Un potere troppo grande nelle mani di una creatura che, per quanto perfetta, è tanto fragile emotivamente.

Isabella Grumo

Il tumore della Prostata

La prostata è una ghiandola maschile che si trova al di sotto della vescica e davanti al retto; circonda l’uretra, il condotto che permette all’urina e al liquido seminale di fuoriuscire dal pene. La prostata produce parte del fluido che trasporta gli spermatozoi durante l’eiaculazione. Le dimensioni e la forma della ghiandola sono estremamente variabili: nell’uomo adulto ha la grandezza di una castagna. Dai 40-45 anni di età in poi, per azione dell’ormone Diidrotestosterone, la prostata tende ad aumentare progressivamente di volume per l’incremento nel numero delle cellule prostatiche: Leggi tutto >>

Un posto scomodo

Per quanto meraviglioso, per quanto strepitosamente bello, il mondo non è affatto un posto comodo per chi è “sopra le righe”, per chi è “tante cose”, per chi ha una visione “panoramica e grandangolare” della vita e delle sue vicende. Chi è capace di “volare” e non di sorvolare, di solito si trova a dover percorrere sentieri ripidi, pieni di pericoli ed affollati da persone pronte a colpire con precisione chirurgica, in maniera apparentemente indolore, ma sicuramente mortale. Eppure, nonostante le difficoltà chi sa volare riesce a farcela. Però… quel mondo falsamente semplice e comodo, Leggi tutto >>

Donna sempre (dal 9 marzo al 7 marzo)

 

Donna….una parola apparentemente semplice e scontata per molti, ma che racchiude il concetto di universo stesso, a partire dall’origine di tutto fino alla fine di tutto. Cosa sarebbe il mondo senza la donna ad assicurare la continuazione della specie ed a combattere per la propria vita e per quella di tutti coloro che ama? Dedico questo mio scritto alle Donne, a quelle che ogni giorno urlano in silenzio, a quelle che non posso vivere la propria femminilità; alle Donne che dedicano la loro vita alla famiglia e alla cura degli altri. Alle Donne intrappolate dai preconcetti e dalle ipocrisie. Leggi tutto >>

Torna all'inizio